PETIZIONE PER L’ARRESTO DI SOROS RACCOGLIE OLTRE 75 MILA FIRME NEGLI STATES

di Leo Zagami

 

DCSjwgwXYAAHEGq

Mentre in Italia viene ricevuto dal Primo Ministro Gentiloni e trattato ancora come un eroe negli States oltre 75 mila persone hanno aderito a una petizione presso la Casa Bianca che ne richiede l’arresto immediato: https://petitions.whitehouse.gov/petition/declare-george-soros-terrorist-and-seize-all-his-related-organizations-assets-under-rico-and-ndaa-law

Come mai i media italiani non ne parlano. La risposta e che sono tutti al soldo di Soros, e la maggioranza è composta di luridi mercenari dell’informazione e nulla di più purtroppo.

La petizione, pubblicata su WhiteHouse.gov il 20 agosto 2017, afferma che Soros ha “volontariamente e in modo continuativo tentato di destabilizzare e commettere atti di sedizione contro gli Stati Uniti e i suoi cittadini.”

Noi abbiamo un intero Governo e un Capo di Stato in mano a George Soros qui nella nostra povera Italia,  non sarebbe forse giunto il momento di ribellarci, o vogliamo trasformarci in un paese africano?

Le Sinistre qui in Italia sono nelle sue mani, quindi se Soros è un criminale, lo sono per associazione anche tutti i sui affiliati che andrebbero arrestati con lui a partire da Paolo Gentiloni.

Ma i Massoni Progressisti del Bel Paese di cui ho parlato nelle settimane scorse:

http://leozagami.com/2017/08/13/carpeoro-follie-massoniche-e-disinfo-di-fine-estate/

Vogliono questo schifo e lo sostengono a partire da Re Giorgio…insomma George e Giorgio poveri noi.

 

 

ATTENZIONE POTETE ANCORA ACQUISTARE I LIBRI DI LEO LYON ZAGAMI PRESSO:

http://www.harmakisedizioni.org/

OPPURE: https://www.macrolibrarsi.it/autori/_leo-zagami.php

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *