Falso Principe del Montenegro prende in giro Donald J. Trump?

La  notizia giunta alla redazione di ILLUMINATI NEWS nelle ultime ora ha dell’incredibile ma sembrerebbe che il falso Principe del Montenegro al secolo Stefan Cernetic, 57enne nato a Trieste ma residente a Torino, a cui è stato contestato di essersi presentato e aver raggirato più volte gente anche molto conosciuta come principe del Montenegro avrebbe raggirato perfino la Casa Bianca.

l sindaco di Monopoli, Emilio Romani, riferendosi all’uomo, denunciato l’altro ieri dai carabinieri di Brindisi, che per anni si è spacciato falsamente per principe del Montenegro ha detto:

«Ho appreso dalla stampa che l’uomo che lo scorso 27 luglio ho ricevuto presso il Comune di Monopoli non era il principe Stefan Cernetic, reale di Montenegro e Macedonia, ma un semplice cittadino che è riuscito a ingannare il sottoscritto ma anche tante autorevoli personalità».

Questo documento in nostro possesso parla chiaro e se fosse vero il sedicente Principe avrebbe addirittura preso in giro Reinhold Richard “Reince” Priebus capo dello staff di Donald J. Trump.

La situazione è ingarbugliata ma la raccomandazione (quella di Michael Charles Rockefeller) presunto rampollo del Nuovo Ordine Mondiale che si trova all’interno della presunta lettera dell’amministrazione Trump spedita al sedicente Principe è il nome che ci stupisce di più e ci fa perfino dubitare sulla genuinità del documento in questione. Il sedicente Principe potrebbe aver creato infatti questa supposta lettera dell’Amministrazione Trump per rendersi ancora più legittimo nei suoi giri milionari, li dove tutti i cialtroni fanno le corse per accaparrarsi mantelli, falsi titoli nobiliari, e ruoli in ordini fittizi senza alcun valore reale, sia dal punto di vista giuridico, che cavalleresco. Oppure ci troviamo di fronte a una clamorosa gaffe di Trump e soci che avrebbero dovuto informarsi meglio insomma dov’è la CIA di una volta?

Ma noi di ILLUMINATI NEWS investigheremo la cosa più a fondo e semmai vi terremmo aggiornati con le ultimissime sul falso Principe e il suo supposto legame con Trump.

 

Firmato Illuminati News

 

documentoesclusiva

Presunta lettera di Reinhold Richard “Reince” Priebus al falso Principe del Montenegro.

 

 

senzaclasse

Il falso Principe Stefan del Montenegro mentre conferisce il titolo di Contessa Imperiale a Pamela Anderson per il suo impegno a favore dell’ambiente e degli animali.

 

 

ZAGAMI IS PRESENTING HIS NEW BOOK ON RADIO’S AROUND THE WORLD

 

LEO WILL BE GUESTED BY THE FOLLOWING RADIO SHOWS IN THE MONTH OF JUNE 2017:

 

arcticbeacon_header

17626197_1444837618893511_6774666176220979762_n

 

photo

 

12729052_664147270355558_6768639651774214075_n

chriseverard

SO PLEASE TUNE IN AND FIND OUT MORE ABOUT HIM AND HIS NEW BOOK https://www.amazon.com/Confessions-Illuminati-III-Espionage-Templars/dp/188872966X  

ON THE FOLLOWING WEBSITES:

http://www.arcticbeacon.com/greg/

https://newvisionsradio.com/nocturnal-frequency-radio

https://www.ivoox.com/podcast-csijuan_sq_f163808_1.html

http://thesecretteachings.info/

This is the link to one of Leo’s latest radio shows: 

18341987_10203066610501446_4855979664184776242_n

NUOVA “OBBEDIENZA” DI LUIGI PRUNETI VA CONTRO I PRINCIPI DELLA MASSONERIA

Senza voler entrare in polemica con la Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori o le sue improbabili scissioni mi domando come mai in tutto questo casino nessuno di voi “Fratelli” si è posto il problema fondamentale di questa scissione: ovvero il legame ufficiale e particolare con l’ateo e liberale Grande Oriente di Francia (GODF) da parte del professor Luigi Pruneti fondatore del cosiddetto Ordine Massonico Tradizionale e non Ordine Massonico Universale come segnalato erroneamente dal quotidiano IL GIORNALE (poveri noi…). Basta solo questo legame che sebbene nasce dai pregressi di Ghinazzi e soci diventa solo ora con la nuova creazione di Pruneti in terra italica:  vera e propria colonizzazione liberal-massonica-francese. Tutto questo per capire che questa scissione va contro i principi stessi della Massoneria Tradizionale e allora perché definirsi tali? Non ha veramente senso chiamarsi Ordine Massonico Tradizionale e poi non rispettare il credo in un essere Supremo. Per quei pochi che non lo sapessero (o convenientemente non vogliono saperne) nel lontano 1877 il Grande Oriente di Francia decise di togliere il requisito della fede nel Grande Architetto dell’Universo spalancando le porte agli atei e rompendo con i principi stessi dello Scozzesismo oltre che con i Landmarks inglesi. Ricordiamo a 300 anni dalla costituzione della Gran Loggia d’Inghilterra che per essere ammessi nella Massoneria è fondamentale credere in un essere Supremo (cari FRATELLI questo punto RICORDATEVELO SEMPRE). Questa decisione sciocca del Grande Oriente di Francia produsse il secondo grande scisma nella Massoneria, in quanto la Gran Loggia d’Inghilterra dichiarò giustamente ‘irregolare’ il Grande Oriente francese dal 1877 in poi, e così fecero anche le Obbedienze di altre nazioni. Mi stupisco che nessuno di voi in questo quantomai inutile diverbio con Pruneti e soci, che nulla di positivo può portare alle parti, non si sia interessato a questo punto fondamentale che in pratica rende l’affiliazione legata al Professor Pruneti un affiliazione MARGINALE e non rilevante dal punto di vista tradizionale ma piuttosto una presenza inedita del Grande Oriente di Francia in terra italica semmai ne avevamo bisogno. Da storico dell’Ordine nel senso più vero del termine consiglio a coloro che si sono lasciati coinvolgere dal Pruneti come ha fatto anche una delle mie logge della Stretta Osservanza Templare di cui sono GM di studiare meglio la Massoneria prima aprire bocca visto che sicuramente Binni non è un Santo…anzi …ma Pruneti vi ha portato tra le grinfie dell’ateismo e della peggior Massoneria internazionale che loda i cialtroni della politica servi del mondialismo più bieco come Macron.
 
NULLA VI INVERTITUR ORDO
Firmato Eques A Sole Aureo