SADIQ KHAN PRIMO SINDACO MUSULMANO DI LONDRA

Sadiq Khan figlio di una famiglia di immigrati pachistani, sarà il primo sindaco musulmano nella storia della città di Londra. L’alternativa era un sindaco ebreo, tuttavia pare che questa volta i musulmani abbiano goduto di un sospetto sostegno esterno del Nuovo Ordine Mondiale che li ha facilitati e si segnalano infatti molti disguidi nelle operazioni di voto nel quartiere di Barnet, nel nord della capitale, che ha coinvolto proprio la numerosa comunità ebraica della zona. Il Daily Telegraph ha riportato infatti che lo staff del candidato Tory, Zac Goldsmith, si è lamentato perché i conservatori hanno nel quartiere un importante “serbatoio” di voti,  ma ormai pare che Sadiq Khan un musulmano sia diventato sindaco di una delle principali capitali europee un incubo che diventa realtà. Nel frattempo papa Francesco dichiara: “Sogno che migrare non sia un delitto. Ponti, non muri”, e fa questi commenti convenientemente scordandosi le mura leonine che proteggono lui e i suoi fedelissimi dal resto del mondo che in molti casi li vorrebbe processati per tutti i loro crimini,  incluso la pedofilia e il riciclaggio di soldi sporchi con lo IOR. “Con la mente e con il cuore, con speranza e senza vane nostalgie, come un figlio che ritrova nella madre Europa le sue radici di vita e di fede, sogno un nuovo umanesimo europeo”, ha detto invece il Papa. “Sogno un’Europa giovane, capace di essere ancora madre”. Insomma Papa Francesco sogna troppo!  Anzi è ormai delirante nella sua posizione  pro-rifugiati, in preda al suo mondialismo di maniera e alla sua dialettica Gesuita. Cosa fare? Ignoriamolo ma prepariamo allo stesso tempo in silenzio una risposta ferma e decisa contro questo continuo stupro dei valori europei che sono poi quelli cristiani altrimenti aspettavi un futuro infernale.

Cosa supporta ufficialmente  il nuovo sindaco musulmano  di Londra? Ovviamente le nozze gay  e la lobby arcobaleno per dismotrarsi aperto a tutto,  ma anche i locali notturni e lo sballo,  e fin qui nulla di male visto che Londra è una città cosmopolita e moderna che ha sempre avuto un ottima scena notturna, almeno  fino a quando è servita a riciclare soldi per le mafie locali e da una decina d’anni in declino.

Tra l’altro molti dei locali che vendono alcool in città adesso sono nella mani dei pachistani, che la servono ovviamente senza berla,  visto che loro sono musulmani e la stessa cosa accade anche in altre città del Nord Europa. E come lo spacciatore scaltro e di alto livello che ti vende la droga senza farne uso e ti guarda con un senso di superiorità perché sa che ti stai in qualche modo avvelenando e lui allo stesso tempo si sta arricchendo.

Ma ricordatevi che Sadiq Khan,  è il cavallo di troia del futuro fondamentalismo islamico che si prenderà la perfida Albione, questo quando le nuove generazioni musulmane saranno stanche di una civiltà corrotta e senza Dio promossa proprio da uno di loro ovvero Sadiq Khan, ecco perché questo è l’inizio della fine per l’Europa cristiana e lui il sindaco che pare una grande svolta e in realtà una trappola tesa dall’elite musulmana insieme al Nuovo Ordine Mondiale.

 

 

13177760_272717643077365_3319399703160039176_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *