Analisi illuminata e senza censure della nostra povera Italia

Di Leo Zagami

Kissinger & Napolitano (foto quirinale.it

Divide et impera mentre i burattinai se la ridono e l’Italia va inesorabilmente verso una guerra civile….

 

Dopo aver visto la marcia di ieri a Como frutto del peggior buonismo e della peggior ipocrisia sono convinto che l’Italia sempre più divisa va ormai inesorabilmente verso un guerra civile. Qui non si tratta di difendere Fascismo o Comunismo, di cui sinceramente nel 2017 non c’è ne dovrebbe fregare più niente. Ma di dire la verità: ovvero che l’Europa ci comanda, che non contiamo una beata minchia, e che George Soros e il Nuovo Ordine Mondiale si sono comprati tutti perfino Silvio Berlusconi che ora non fa più l’anticomunista e ha piazzato la regina dei giornalisti radical chic, ovvero la signora Rutelli alias Barbara Palombelli, sui suoi canali. Un operazione studiata a tavolino che serve per fare il lavaggio del cervello giornaliero alle casalinghe di Voghera e del resto del “Bel Paese”.Facendo accettare loro lo Ius Soli, l’invasione e la violenza degli immigrati, l’adozione da parte di coppie dello stesso sesso, e qualunque altra diavoleria Sinistrorsa.

Tuttavia la guerra civile sarà forse l’unica soluzione per ristabilire valori etici e morali ormai persi e la Sovranità contro la deriva Piddiota.

Qualcuno dirà che esagero nella mia analisi, ma non credo che si possa essere un dialogo tra le parti, o che le future elezioni cambieranno qualcosa, quando una come la Boldrini parla di “troppa indulgenza” in Italia, e il ministro Orlando parla di sanzioni contro i fascisti in un Italia di disperati che non c’è la fa ad arrivare a fine mese, dicendo frasi a effetto come “Solo centrosinistra oggi consapevole del rischio deriva fascista”. Ma quale “rischio” che siete voi i veri fascisti.

Rimango perplesso. Il problema dell’Italia in questo momento non sono sicuramente le dimostrazione folcloristiche di una certa destra, ma il degrado delle nostre città. Cari Piddioti e tutta la sinistra che comunque in un modo o nell’altro vi va dietro come inutili comparse, siete voi i fascisti che avete in mano tutti i media e tutti i giornalisti, e siete voi il cancro da estirpare un domani anche con l’uso della forza.

Quindi Piddioti e soci,  vi meritate la fine che farete, che secondo me e la maggioranza degli italiani non sarà una bella fine.

Fate circolare questo articolo contro ogni censura del sistema verso la vera libertà di stampa.

ATTENZIONE POTETE ANCORA ACQUISTARE I LIBRI DI LEO LYON ZAGAMI PRESSO:

http://www.harmakisedizioni.org/

OPPURE: https://www.macrolibrarsi.it/autori/_leo-zagami.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *