Immaginate i politici italiani di fronte alla Terza Guerra Mondiale

Articolo di Leo Lyon Zagami

 

image00

 

Nel Febbraio del 2018, sputniknews.com scriveva che, “I ricercatori dell’università del Colorado hanno affermato che la lunga pace, instaurata dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, può essere solo una pausa statistica prima di una grande guerra. I ricercatori hanno deciso di fare riferimento alle statistiche: dal 1823 al 2003 il numero di conflitti piccoli e medi con la partecipazione di uno o più paesi è in costante crescita.”

Dall’eruzione del Vesuvio allo scoppio della Terza Guerra Mondiale, sono tante le catastrofi predette perfino da Nostradamus per il 2018. Nei mesi scorsi è diventata virale in rete la notizia che vede alcuni  versi di Nostradamus predire le catastrofi che accadranno durante il nuovo anno [VIDEO], tra cui è elencata anche l’eruzione del Vesuvio.

Adesso anche Elon Musk, che non è di certo un profeta, o un illuso, ma un celebre uomo d’affari e patron di SpaceX, sembra realmente preoccupato della cosa e sta lavorando verso la costruzione di una stazione spaziale su Marte e sulla Luna, in quanto nel caso scoppiasse la Terza Guerra Mondiale quest’ultima potrebbero contribuire alla rinascita della civiltà umana, visto che per Elon, Musk “c’è una certa probabilità” che entro breve possa sulla Terra “ritornare il Medioevo, soprattutto se ci sarà una Terza Guerra Mondiale.”

Immaginatevi in questo scenario apocalittico, in cui si scontrano le forze titaniche del Nuovo Disordine Mondiale, capeggiate da Stati Uniti, Cina, e Russia, le patetiche messe in scena dei nostri pseudo politici italioti. Figure senza attributi, e senza cultura, che di fronte al dramma della guerra scapperanno e piangeranno mostrando la loro vera natura di codardi e vigliacchi.

Questo è uno dei motivi della misteriosa sparizione dalla scena del Ministro Alfano  ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Gentiloni dal 12 dicembre 2016 che dopo la missione in Ucraina e Russia dello scorso Febbraio, fatta nella sua veste di presidente in esercizio dell’Organizzazione per la cooperazione e la sicurezza in Europa non solo non si è ricandidato ma è praticamente sparito.

Dov’è Angelino? Si sta costruendo un bunker? Si sta preparando alla guerra?

 

DU71tfCWAAAobP0

Lui sa bene cosa sta accadendo e si è tolto dalla scena politica proprio per questo motivo.

Vi ricordate il mini documentario prodotto dalla Casaleggio Associati nel 2008  in cui  viene raccontato il futuro della Terra e presagito l’arrivo di una terza guerra mondiale nel 2020?

Di fronte all’imminente guerra mondiale i politici nostrani, inclusi i cialtroni del 5 Stelle, cosa faranno? La risposta c’è la da “l’onorevole” Cetto Laqualunque ovvero “Na beata minchia”.

Il Papa in declino, circondato da un manipolo di pedofili, assumerà tuttavia in questo scenario da fine del mondo un ruolo da leader, di questa ciurma di cretini e ipocriti pronti al macello, capeggiati in Italia da Re Giorgio Napolitano che continua a dettare legge in questo Paese dove i giovani sono solo dei poveri burattini controllati.

E voi siete pronti alla guerra? L’esercito del futuro dovrà avere un elevato grado di “utilizzabilità operativa” ed essere formato da giovani pronti al “sacrificio personale”come scriveva nel 2015, Emanuela Fontana per IL GIORNALE. Ma i giovani d’oggi sono purtroppo stati forgiati da anni di fancazzismo e ignoranza, in un Italia che di fronte alla Terza Guerra Mondiale non potrà che piombare nel caos e nella fame. E da quel momento solo chi è in grado di sopravvivere potrà scrivere il futuro.

La storia si sta inesorabilmente ripetendo mentre si avvicinano gli anni 20 del nuovo millennio, molto simili agli anni 20 dello secolo scorso.

Ma chi sarà il nuovo Duce? E l’Italia rialzerà la cresta, o diventerà solo una colonia islamica?

Ai posteri l’ardua sentenza, ma voi che mi leggete datevi una svegliata, perché manca poco e a breve quel ghigno spocchioso che ha caratterizzato fino ad ora i politici italiani alla Matteo Renzi, o gli sguardi da ebete soddisfatto alla Matteo Salvini, o da finto bravo ragazzo alla Luigi di Maio, si trasformeranno in facce terrorizzate e piagnucolanti. E ricordate che li avete votati voi.

 

 

1356034122626-1.jpg--

 

ATTENZIONE POTETE ANCORA ACQUISTARE I LIBRI DI LEO LYON ZAGAMI PRESSO:

http://www.harmakisedizioni.org/

OPPURE: https://www.macrolibrarsi.it/autori/_leo-zagami.php

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *