SATANA IN QUIRINALE E NOI DOBBIAMO TOLLERARE?

A breve un evento artistico o meglio pseudo artistico dedicato a Satana nel palazzo presidenziale della nostra povera Repubblica già martoriata da cialtroni e lobbisti ci annuncia che siamo davvero alla fine dei tempi.

L’evento dal titolo In ARTE BELZEBU’ – Peccati d’Artista che esorcizzano il male  si terrà pensate, nel Complesso Monumentale dei Dioscuri al Quirinale (Via Piacenza 1-Roma)  il 14 Aprile 2016:

https://www.evensi.it/in-arte-belzebu-peccati-darte-contemporanea-complesso-dei/171366165

E questa sarà la prima mostra d’arte dedicata a Satana e  l’iideatore dell’evento satanico non è un personaggio qualsiasi ma il famoso P.R. romano Emilio Sturla Furnò per alcuni eroico difensore dei diritti dei preti gay e mente pensante della comunita’ omosessuale Romana che a curato il coming out di monsignor Krzysztof Olaf Charamsa il teologo del Vaticano che si è poi dichiarato super frocia.

Comunque in questo scenario davvero assurdo di festini gay e rituali satanici in Vaticano un cardinale con la testa di Satana sarà l’icona di riferimento della originalissima manifestazione artistica creata per promuovere il male e i valori falsati che un personaggio come Emilio Sturla Furnò  promuove apertamente mentre  tutta Roma si sta ancora riprendendo dall’omicidio di Luca Varani, nato proprio nell’ambiente malsano in cui opera Sturla Furnò.

Tra l’altro i fatto che la lobby gay in  Vaticano si affidi a Sturla Furnò vi fa capire realmente chi c’è dietro a questo delirio “arcobaleno” supportato dai nostri politici che non fanno altro che parlare di diritti gay e LGBT, incluso Berlusconi ormai un riflesso di se stesso.  Questo a discapito di un paese e di un civiltà che si sta inesorabilmente dimostrando: Satanica!

E allora cosa fare? Chiediamo innanzitutto al clero Cattolico e al Papa di fare qualcosa altrimenti sono anche loro dei Satanisti!  Evitare inoltre la frequentazione di logge Massoniche, e altre organizzazioni e perfino Chiese ormai piegate a sistemi politici che si ispirano al liberalismo, al socialismo e, soprattutto, al comunismo e  alla cialtroneria dei bimbi minchia (guarda Gioele Magaldi e i suoi “rosveltiani”) e unirsi al risveglio del Leone Verde quello dell’Ordo Illuminatorum Universalis.

Pensate che dal 5 Marzo,  giorno del “risveglio” ufficiale del Rito Massonico-Cavalleresco-Cristiano della Stretta Osservanza Templare questo sito web ha subito molti attacchi e abbiamo dovuto perfino cambiare server.  Perché il nemico mi teme? Anzi ci teme. La risposta e che noi siamo un ordine di veri Massoni, veri Illuminati e veri Cavalieri non di schiavi del Nuovo Ordine Mondiale e semplici marionette che accettano mille compromessi per farsi la loro loggia o Gran Loggia. Per saperne di più quindi leggete i miei libri.

Vade retro Satana io supporto i valori della famiglia e degli eterosessuali ormai in pericolo contro il dilagare della lobby gay e chi la pensa diversamente se ne faccia una ragione e non minacci querele.

Firmato Leo Lyon Zagami

 

 

 

1455782125-2

In ARTE BELZEBU’ – Peccati d’Artista che esorcizzano il male.

 

 

12837524_967336286685570_1316706525_o

Il Sovrano Gran Maestro dell’O.I.U. Leo Lyon Zagami  e l’Arcivescovo della Chiesa Ortodossa Italiana, Mons,. Ireneo (al secolo Kuzhelneyy Vitaliy) difensori della vera fede cristiana.

 

 

12419124_10153594016179121_3300775260200387176_o

Poster dell’evento che si terra a Roma il 14 Aprile del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *