Nuovo scandalo a Hollywood: attrice di Smallville è a capo di una setta di Illuminati

Leo Lyon Zagami ne aveva parlato nel suo libro ILLUMINATI E LA MUSICA DI HOLLYWOOD uscito nel 2014 e adesso arrivano le conferme…

Articolo di Andrea Bellusci

Allison-Mack-Chloe-Sullivan-allison-mack-15859258-1006-572

Nel pieno periodo dello scandalo Weinsten le notizie riguardanti personaggi dello spettacolo continuano ad arrivare senza sosta. Secondo quando riportato nelle ultime ore dal DailyMail Allison Mack, conosciuta principalmente per il ruolo di Chloe Sullivan nella serie tv Smallville, sarebbe la seconda in comando all’interno di una estesa setta segreta a sfondo sessuale.

Il mese scorso il New York Times ha rivelato l’esistenza si una setta segreta che aveva lo scopo di reclutare donne, marchiarle, metterle a dieta strettissima e picchiarle non caso a loro volta non avessero reclutato abbastanza “schiave”.

Il gruppo, chiamato, DOS è di fatto una setta segreta nata all’interno del gruppo NXIVM fondato da Keith Rainere, già finito diverse volte sotto accusa. Ufficialmente l’NXIVM è un gruppo di auto-miglioramento con lo scopo di aiutare le persone a migliorare la loro vita ma secondo alcuni ex membri funziona come un culto dove i membri dedicano la loro vita a Rainere ed i suoi insegnamenti.

Mercoledì scorso, Frank Parlato, un ex portavoce della setta ha rivelato al  The Sun la presenza all’interno del gruppo di un’attrice vincitrice di un Emmy che si è rivelato poi essere Allison Mack.

Parlato è inoltre entrato nei dettagli della vicenda con un’intervista al The Frank Report dove ha rivelato dettagli sconcertarti. Rainere e la Mack avrebbero infatti creato DOS con l’intenzione di trasformarla in un’organizzazione mondiale con lo scopo di combattere per il bene e diventare una forza femminista contro il male (‘force for good and a female force against evil’).

Secondo le testimonianze raccolte tra gli ex-membri, DOS opera con una gerarchia piramidale che vede a capo Rainere e Allison Mack come sua diretta subordinata. Subito sotto la Mack ci sono una serie di schiave che a loro volta hanno il compito di reclutare altre schiave anch’esse con lo stesso compito. Le donne nel gruppo vengono poi costrette a seguire una stretta e rigida dieta con massimo 500-800 calorie al giorno perché secondo quanto riportato da Parlato, Raniere preferisce le donne snelle e ritiene che il grasso interferisca con il suo livello d’energia.

Una volta divenute schiave le donne dopo aver giurato fedeltà ai propri padroni, vengono letteralmentemarchiate a fuoco senza anestesia con un simbolo che rappresenta al tempo stesso KR e AM le iniziali di Keith Rainere e di Allison Mack.

Inoltre le donne che si comportano bene all’interno di DOS vengono invitate nell’harem di Raniere a cui capo troviamo Allison Mack con il compito di decidere chi far entrare e uscire al suo interno.

Nonostante la Mack al momento si rifiuti di parlare con la stampa, il suo legame con Raniere non è mai stato un segreto. Nel suo sito personale cita l’uomo come suo mentore personale da diversi anni.

Tra le vittime è presente al momento anche la figlia di Catherine Oxenberg, un’attrice statunitense di origine serba che ha raggiunto la notorietà internazionale negli anni ottanta partecipando al popolare serial televisivo Dynasty.

Al momento è in corso un’inchiesta.

 

 

 

Potete ancora acquistare il libro ILLUMINATI E LA MUSICA DI HOLLYWOOD su Amazon:

https://www.amazon.it/dp/889830112X/ref=asc_df_889830112X47500295/?tag=googshopit-21&creative=23390&creativeASIN=889830112X&linkCode=df0&hvdev=c&hvnetw=g&hvqmt=

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *