NUOVO ATTACCO NELLA CITTA’ DI AUSTIN IN TEXAS

HillaryClintonwithDevilHorns39213

 

Nel 2008 mi recai con un gruppo di Repubblicani a Austin in Texas durante la convention democratica che decise la nomination del futuro presidente Barack Obama che avevo già previsto sarebbe diventato il futuro presidente degli Stati Uniti.  Adesso l’America è  ancora sotto attacco in questi minuti proprio nella città di Austin in Texas con ben due sparatorie e almeno un morto.

E pensare che nella conferenza appena conclusa del Partito Democratico che si è appena conclusa al Wells Fargo Center di Filadelfia , non si è quasi parlato del problema terrorismo, così come di quello dell’immigrazione. Questo perché il Partito Democratico negli States, così come in Italia,  è purtroppo il Partito degli Islamisti e dei terroristi.

Una frase di Hillary mi ha particolarmente colpito durante il suo intervento finale dopo la nomination“Nessuno conosce l’Isis meglio di me” . Questa è forse una delle poche verità dette da questa pericolosa guerrafondaia e criminale del Nuovo Ordine Mondiale che ha aiutato a creare il pericoloso Stato Islamico durante il suo periodo come Segretaria di Stato.

Questo attacco potrebbe essere dunque un ennesimo episodio che prova la pericolosità della Clinton; che ricordiamo essere finanziata non solo dall’alta finanza ma anche dal mondo islamico. Entrambe queste realtà vogliono sopratutto una cosa: disarmare la popolazione americana prima di attuare l’ultima fase del loro progetto mondialista. Speriamo che Donald Trump la fermi e riporti in auge l’americanismo non il globalismo, e la finiscano con questa balla dell’Islam moderato,  perché non esiste ed è solo un modo per creare il Crislam e arrivare a un unica religione mondiale dominata dal relativismo gesuita.

Leo Lyon Zagami

www.italians4trump.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *