PRESENTAZIONE NAZIONALE DELLA STRETTA OSSERVANZA TEMPLARE

13633447_820636258072743_783834361_o

Sabato 24 Settembre 2016 EVENTO PUBBLICO GRATUITO e aperto a tutti presso Associazioni d’Arma e Combattentistiche di  Piazza San Pancrazio, 2, 50123 Firenze  dalle ore 16 ovvero la Conferenza e Presentazione pubblica della Stretta Osservanza Templare operante sotto gli auspici dell’ Ordo Illuminatorum Universalis (Associazione regolarmente registrata e a norma di legge con sede in Firenze).

 Ci saranno numerosi ospiti e relatori da tutta Italia che parleranno di Templari e Templarismi vari… e spiegheranno al pubblico e ai media che interverranno cosa è un rito massonico cristiano,  e la storia davvero unica di questa tradizione massonico-cavalleresca che è considerata la più antica nell’ambito della Libera Muratoria e sta gradualmente risvegliandosi negli ultimi anni in tutto il mondo grazie alla sforzo dei più illustri Fratelli operanti negli archivi e nelle biblioteche dei vari riti. Qualcuno ovviamente si domanderà in questo contesto italico già affollato da numerose massonerie e pseudo tali, tra cui alcune operanti come veri e propri sodalizi criminali, perché nasce un ennesima obbedienza massonica? E a che scopo?

La risposta a questa domande è per noi molto semplice: il 90% delle cosiddette famiglie massoniche italiane usa attualmente il Rito Scozzese Antico e Accettato che ovviamente non ha bisogno di presentazioni e i cui rituali si trovano perfino in rete. Il rimanente 7% usa l’inglese Emulation oppure i cosiddetti riti egizi,  alcuni dei quali troppo spesso quando non gestiti da persone responsabili come lo è l’amico Giancarlo Seri sfociano purtroppo nelle pratiche della stregoneria e della magia nera e solo il 3% pratica il Rito di York e ancora di meno il Rito Scozzese Rettificato praticato da poco anche nel GOI. Questi ultimi due sarebbero in teoria gli unici riti cristiano massonici attualmente presenti nella nostra penisola che invece visto l’attuale islamizzazione del territorio avrebbe bisogno di ben altra presenza massonica per preservare le radici cristiane della nostra amata Europa; distrutta dai cosiddetti valori laici di una certa Massoneria liberale e autoreferenziale che ancora loda Mazzini a Garibaldi, senza raccontarci però la verità sui finanziamenti occulti per l’ Unità d’Italia e sulla successiva frode che portò nel dopoguerra dalla monarchia alla repubblica.

Un altro appunto prima di passare alla presentazione dei nostri illustri ospiti.

Il Rito della Stretta Osservanza Templare da noi praticato e stato riportato alla luce con uno studio di anni che ha incluso anche la traduzioni dei rituali e una ricerca metodica e approfondita sui tappeti di loggia, i quadri di loggia (da noi due cose differenti) e la regalia e i gioielli di loggia della Stretta Osservanza. Chi ha fatto lo stesso in Italia negli ultimi anni? La risposta è: nessuno! Siamo quindi confidenti che il nostro lavoro ci darà degli ottimi risultati negli anni a venire come lo sta già facendo da mesi nella Madre loggia del Rito.

Già confermati  l’illustrissimo Domenico Macrì, il Cav.Luciano F. SciandraLuca Monti Nicola Bizzi e a breve pubblicheremo una lista completa di tutti gli illustri ospiti di questo grande evento che avrà luogo presso Associazioni d’Arma e Combattentistiche di Piazza San Pancrazio, 2, 50123 Firenze.

ATTENZIONE: A seguire Cena Templare con un menù a tema per gli interessati da prenotare a un costo di 20 euro con pagamento anticipato presto l’indirizzo: evento24settembre@libero.it

Ultimo appunto sulla situazione massonica attuale:

In Italia attualmente le tre obbediente maggioritarie ovvero il Grande Oriente d’Italia, la Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori Obbedienza di Piazza del Gesù Palazzo Vitelleschi,  e infine la Gran Loggia Regolare hanno siglato sottobanco un accordo di riconoscimento reciproco che permette ad alcuni dei membri più qualificati di visitare le proprie logge impedendo categoricamente di visitare le nostre o di altre obbedienze minoritarie pur operando nella regolarità.  Crediamo che questo accordo, tra l’altro tenuto segreto per via dell’irregolarità della Vitelleschi – che ricordiamo accetta donne tra le proprie fila-  non sia in linea,  ne con la presunta “regolarità” spacciata da queste istituzioni, ne con le regole della Massoneria Universale,  mentre sanno invece di vero e proprio monopolio di Stato in vista dell’anniversario o meglio del trecentenario del 2017.

Cui prodest? Ai soliti ignoti ovviamente…. Non ragioniam di lor, ma guarda e passa.

Firmato il Sovrano Gran Maestro Leo Lyon Zagami

UFFICIO STAMPA E PROMOZIONE:  Vincenzo Viceversa Cerquiglini

ATTENZIONE POSSONO PRENOTARE PER GARANTIRSI UN POSTO A SEDERE ALL’INDIRIZZO evento24settembre@libero.it 

SOLO COLORO CHE SI FERMANO A CENA

3 thoughts on “PRESENTAZIONE NAZIONALE DELLA STRETTA OSSERVANZA TEMPLARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *